NEWS - CORSI IN PARTENZA

romaformazione_italia

Risultati immagini per fse regione lazio 2018 - 2024

Riaperti i termini per iscriversi ai corsi a catalogo dell'Avviso regionale "RIESCO"

La presentazione delle domande per la seconda scadenza dell'Avviso Riesco è prevista dal giorno  31 gennaio 2018 dalle ore 9:00,
con termine al giorno 13 febbraio 2018 alle ore 17:00

In nostri corsi a catalogo, in collaborazione con Forma Camera azienda speciale della CCIAA di Roma, sono:

 

English for tourism 200 ore

Operatore educativo per l’autonomia e la comunicazione 300 ore

Tecnico della valorizzazione dei beni/prodotti culturali 200 ore


English for tourism
Il percorso formativo si concentra sullo studio della lingue inglese  attraverso l’ approfondimento delle discipline turistiche, privilegiando modalità didattiche di tipo interattivo. Oltre alle lezioni frontali, l’apprendimento sarà perfezionato tramite esercitazioni individuali e di gruppo, discussioni di casi aziendali ed attività presso i laboratori informatici. Il corso ha l’obiettivo di raggiungere il livello C1 – (Effective Operational Proficiency). Obiettivo del corso è l’acquisizione della padronanza della lingua inglese e della possibilità di operare e di candidarsi nelle seguenti attività:

  • di Interprete free lance; traduttore free-lance, traduttore editoriale, localizzatore, traduttorelinguistico per le strutture alberghiere.
  • di relazioni esterne con aziende turistiche o uffici pubblici in lingua inglese, svolgere
  • Tour escort per compagnie di crociera, manager per compagnie aeree e tour operator, per agenzie di spedizioni e di trasporti internazionali, per la marina mercantile, armatori e compagnie navali.

Il corso complessivamente è realizzato per 200 ore di cui 160 in aula, laboratorio e 40 ore di stage.

Tecnico della Valorizzazione dei beni/ prodotti culturali (QUALIFICA)
 Il  percorso formativo di Tecnico della Valorizzazione dei Beni e Prodotti Culturali ha l’obiettivo di formare professionisti dell’industria culturale che sappiano coniugare arte, cultura, enogastronomia, tradizioni  e territorio, le unicità italiane, sviluppando proposte innovative e funzionali allo sviluppo territoriale e turistico anche attraverso il supporto e la realizzazione di prototipi mediante l’utilizzo di tecnologia. Il percorso formativo prevede 200 ore e rilascia attestato di frequenza. La figura in uscita  è in grado di ideare forme e percorsi di fruizione dei beni/prodotti culturali (archeologici, bibliografici, paesaggistici, monumentali, museali, ecc.), funzionali alla valorizzazione e allo sviluppo del territorio ospitante. Affronteremo argomenti che vanno dalla conoscenze disciplinari relative al patrimonio culturale e alla sua organizzazione, alla storia del territorio, al managment e marketing dei beni culturali, alle tecniche di progettazione, anche attraverso l’utilizzo delle tecnologie informatiche,  alla ricerca di risorse finanziarie e realizzazione di un bussiness plan. L’attività formativa sarà incentrata sul ruolo attivo del discente e sull’acquisizione delle nozioni teoriche e pratiche prevede attività in aula pari a 160 ore e 40 ore di stage.

 
Operatore educativo per l’autonomia e la comunicazione (QUALIFICA)
L’ operatore educativo per l’autonomia e la comunicazione è in grado di facilitare l’integrazione scolastica dell’alunno con disabilità nell’ambito delle attività formativo-didattiche, dell’autonomia personale e della socializzazione, curando, in team con le altre figure educative e assistenziali, gli aspetti dell’apprendimento, della comunicazione e della interazione-relazione.  Il percorso formativo  fa riferimento al profilo professionale s 1.4 del repertorio regionale delle competenze e dei profili formativi, quella dell’Operatore educativo per l’autonomia e la comunicazione. Il percorso prevede 300 ore di formazione di cui 180 in aula e 120 ore in stage a fine percorso e viene  rilasciato  Attestato di Qualifica professionale  per la figura di Operatore Educativo per l’autonomia collegabile ai seguenti sistemi di riferimento:
Sistema classificatorio ISCO:            [3330] Insegnanti di sostegno specializzati
Sistema classificatorio ISTAT:          [2.6.5.1] Operatore per l’integrazione dei disabili
Sistema classificatorio ISCO:            [2351] Specialisti in didattica e formazione
 
Durante il percorso formativo saranno acquisite le seguenti conoscenze:
  • Fondamenti di psico-pedagogia
  • Fondamenti di psicologia dell'età evolutiva
  • Fondamenti di psicologia dell'apprendimento
  • Fondamenti di pedagogia speciale
  • Elementi di sociologia
  • Elementi di neurologia
  • Principi di clinica delle patologie
  • Tipologie e caratteristiche delle diverse patologie e disabilità
  • Principi e tecniche di comunicazione (relazionalità e interazione; modelli di comunicazione..)
  • Nozioni di anatomia
  • Nozioni di pronto soccorso
  • Tecniche per la conduzione di dinamiche di gruppo
  • Tecniche di progettazione educativa (percorsi speciali individualizzati)
  • Metodi e strumenti di programmazione e valutazione didattica
  • Modelli e strumenti per l'osservazione pedagogica
  • Tecnologie multimediali per l'apprendimento
  • Tipologie e caratteristiche dei principali sussidi protesici
  • Quadro istituzionale e normativo sulla disabilità e l'integrazione

 
Obiettivo è quindi formare un operatore che sia in grado di Comprendere i bisogni dell’alunno e del gruppo classe per la progettazione di appropriati interventi didattici e socio- educativi per l’integrazione sociale e scolastica.
 
 

 



 
 
coordinamento@romaformazione.it